Palermo, rubano in una casa di Bagheria: arrestati dopo un inseguimento dai Carabinieri

auto-carabinieri-2017Palermo, 18 apr – Con l’accusa di furto in abitazione i Carabinieri hanno arrestato a Bagheria G. D., 24 anni, e P. P., 29 anni, entrambi descritti dagli uomini dell’Arma come volti noti alle forze dell’ordine. I due sono stati sorpresi la notte di Pasqua in via Fonditore, a Bagheria (Palermo), mentre armeggiavano nei pressi dell’ingresso di un’abitazione.

Alla vista dei militari sono saliti a bordo di un’auto e si sono dati alla fuga per le vie del centro cittadino, inseguiti dalla pattuglia dell’Arma.

Una volta bloccati e perquisiti, sono stati trovati in possesso di numerosi arnesi da scasso e di una motopompa per autoclave rubata poco prima dall’abitazione dove erano stati notati. Al termine del rito direttissimo, l’arresto è stato convalidato e i due sottoposti all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Durante i controlli in occasione del lungo ponte pasquale i militari hanno denunciato altre sei persone, responsabili a vario titolo di combustione non autorizzata di rifiuti e violazioni in materia di diritti d’autore.

Intensificati anche i controlli alla circolazione stradale che hanno permesso di identificare circa 300 persone e controllare 200 mezzi.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.