Palermo: cuccioli abbandonati nella spazzatura salvati dai carabinieri

cuccioli-carabinieriPalermo, 31 mag – Tre cuccioli di cani di razza meticcia sono stati abbandonati dentro una scatola di cartone depositata vicino un bidone della spazzatura in via Altofonte, a Palermo, senza cibo ed acqua.

I cuccioli, di circa tre mesi, sono stati ritrovati dai Carabinieri della Stazione di Palermo Villagrazia ricevendo il plauso dei residenti, accorsi poi, in strada avendo udito i guaiti dei cuccioli che, sono così scampati a morte certa.

I cagnolini, dopo le prime attenzioni, sono stati portati presso il canile municipale per l’accoglienza e le cure veterinarie. Sono in corso gli accertamenti dei Carabinieri al fine di identificare l’autore dell’abbandono. I carabinieri ricordano a tale proposito che l’abbandono di animali, oltre ad essere un gesto di grande inciviltà, è un reato punito a norma di legge.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.