Nuoro, rapinano un supermercato: I CC li arrestano dopo pochi minuti

rapina-nuoroNuoro, 15 set – Alle ore 21.00 circa di ieri, a Nuoro, una pattuglia dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Nuoro, impegnata in un servizio di prevenzione antirapina, ha proceduto all’arresto in flagranza per rapina aggravata di Antonio Fadda, 24 anni di Orani (NU) e Daniele Fois, 26 anni di Bottida (SS).

I due uomini, travisati con passamontagna ed armati di due pistole, poco dopo la chiusura serale del supermercato, hanno atteso nel parcheggio una dipendente e, dopo averla minacciata con le armi, l’hanno costretta a rientrare nell’esercizio. Una volta entrati e dopo aver minacciato gli altri 5 dipendenti ancora presenti, si sono impossessati di 5 cassette metalliche dei registratori di cassa, per poi darsi a repentina fuga a piedi.

A seguito di allarme pervenuto alla centrale operativa del comando provinciale di Nuoro su utenza 112, tutte le pattuglie della compagnia sono state tempestivamente dirottate in zona. Nella circostanza una gazzella dell’aliquota radiomobile ha individuato i due giovani che correvano in una strada nelle vicinanze del supermercato e, stante la somiglianza con la descrizione sommaria fornita da alcuni testimoni, sono stati tratti in arresto e portati in caserma.

Nella circostanza i militari hanno potuto rinvenire tutte e 5 le cassette, contenenti circa 1.250 euro, passamontagna, guanti e pistole utilizzate dai malviventi, risultate essere due scacciacani.

Terminate le formalità di rito, i due sono stati associati alla casa circondariale di Nuoro a disposizione dell’A.G..

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.