A Norcia, colpita dal terremoto, elevato il presidio dei Carabinieri: da Tenenza a Compagnia

Avrà alle dipendenze le Stazioni di Norcia, Cascia, Preci e Monteleone di Spoleto

Norcia (PG), 4 set – Da oggi il presidio dell’Arma dei Carabinieri di Norcia è stato elevato da Tenenza a Compagnia. La nuova struttura ha un incremento organico di personale e di mezzi al fine di garantire maggiore sicurezza e intensificare la presenza dello Stato al servizio delle comunità locali.

Viene dunque rinsaldato il già forte legame tra l’Arma dei Carabinieri e le popolazioni della Valnerina. La prima caserma dei Carabinieri a Norcia risale al gennaio del 1958, nella sede storica di via XX Settembre accanto a Porta Romana. L’edificio è rimasto danneggiato a seguito del sisma dello scorso anno ed è attualmente inagibile. Fin dal primo momento i Carabinieri sono stati sempre presenti e vicini alla gente, più che mai, per portare soccorso, aiuto e supporto agli abitanti di Norcia e delle frazioni circostanti, anche di quelle più lontane come Castelluccio.

Pur lavorando in uffici provvisori presso i moduli abitativi posizionati a ridosso delle vecchie mura, i militari dell’Arma hanno continuato a operare normalmente in modo da rispondere pienamente alle esigenze e alle aspettative della popolazione.

Da più di un anno i Carabinieri di Norcia pattugliano quotidianamente le aree terremotate, per prevenire eventuali episodi di sciacallaggio.

La nuova Compagnia, oltre a essere stata rafforzata con ulteriori articolazioni operative interne, ha alle dipendenze le Stazioni di Norcia, Cascia, Preci e Monteleone di Spoleto.

Sommario
A Norcia, colpita dal terremoto, elevato il presidio dei Carabinieri: da Tenenza a Compagnia
Article Name
A Norcia, colpita dal terremoto, elevato il presidio dei Carabinieri: da Tenenza a Compagnia
Descrizione
Avrà alle dipendenze le Stazioni di Norcia, Cascia, Preci e Monteleone di Spoleto
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo
Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.