Napoli: i Carabinieri scoprono un arsenale in un furgone a Casoria

112-560Casoria (Napoli), 13 feb – Tre borsoni con kalashnikov, fucili e pistole. É un vero e proprio arsenale quello scoperto questa mattina dai Carabinieri della Compagnia di Casoria (Napoli), durante il controllo di un furgone.

Davanti all’alt dei militari, il mezzo si è dato alla fuga: ne è scaturito un inseguimento, terminato in via Salierno, dove l’autista ha abbandonato il veicolo il
fuggendo a piedi nelle campagne.

Il furgone, risultato rubato ad Orta di Atella (Caserta) nel dicembre 2016, trasportava nel vano di carico i 3 borsoni, in tessuto mimetico, contenenti una mitraglietta Uzi, due fucili mitragliatori Kalashnikov, una semiautomatica con matricola abrasa, un fucile a pompa, 4 giubbotti antiproiettile, 60 cartucce per Kalashnikov, circa 40 cartucce 9×21 e tre calibro 12.

Sulle armi sono ora in corso accertamenti da parte dei militari dell’Arma per verificare la provenienza e l’eventuale utilizzo.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.