Napoli, difende il figlio e viene picchiata: arrestate due persone a Ercolano

Auto_carabinieriNapoli, 11 apr – Difende il figlio da due persone che cercano di aggredirlo all’interno della sua abitazione e viene colpita con una mazza di legno. È successo a Ercolano (Napoli) dove una 68enne ha riportato traumi al volto giudicati guaribili in 7 giorni.

I Carabinieri della locale tenenza hanno così arrestato F.S., 42enne, e un 18enne del luogo, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

I due avevano fatto irruzione nell’abitazione della 68enne buttando giù la porta e aggredendo con una mazza di legno la padrona di casa, che ha impedito loro l’aggressione al figlio 33enne, già noto alle forze dell’ordine, vero obiettivo del raid.

I due aggressori sono stati individuati e arrestati poco dopo il fatto in un circolo per anziani. Sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri per scoprire il movente del raid. Il 42enne è stato sottoposto ai domiciliari mentre il 18enne è in attesa del rito direttissimo.(Adnkronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.