Napoli: Carabinieri si fingono acquirenti, sgominata banda dedita a furto e ricettazione

carabinieri-auto-560-2016Napoli, 9 mar – I Carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli si sono finti acquirenti di un navigatore satellitare riuscendo così a sgominare un gruppo criminale specializzato nel furto e nella ricettazione di car stereo e navigatori.

L’operazione è nata a seguito del furto di un navigatore satellitare da una jeep in sosta nel centro di Napoli, ripreso da telecamere di videosorveglianza.

I Carabinieri hanno identificato i due ladri, un 36enne e un 42enne responsabili di altri furti in varie zone della città, e risalendo al “giro” dei ricettatori.

Un 46enne e un 20enne provvedevano infatti a decodificare i numeri di sblocco di stereo e navigatori e a cambiare le etichette con i riferimenti seriali di fabbrica per metterli in vendita a prezzi “d’occasione” su un noto sito di annunci online.

Simulando di essere acquirenti interessati al navigatore, i militari dell’Arma sono riusciti a fermare anche i ricettatori e a scoprire la posizione del laboratorio clandestino per la ripulitura dei dispositivi. Qui sono stati trovati e sequestrati 50 stereo o navigatori, 2 orologi Rolex, un computer usato per la decodifica e 11mila euro in denaro contante.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.