Napoli, camorra: i Carabinieri arrestano tre estorsori a Casoria

Carabinieri-auto-di-notteNapoli, 8 mar – «Mettiti a posto con gli amici»: con questa richiesta si sono presentati in un cantiere edile di Casoria (Napoli), chiedendo il pizzo, i tre uomini, tra i 40 e i 52 anni, arrestati nelle scorse ore dai Carabinieri.

I tre, già noti alle forze dell’ordine e ritenuti legati ad un gruppo camorristico attivo tra Casoria e Afragola, si sono presentati agli operai di una ditta edile che sta effettuando una ristrutturazione fognaria in via Capri.

«Mettetevi a posto con gli amici di Casoria, se no non potete lavorare», hanno esordito aggiungendo che sarebbero tornati per parlare con il titolare.

I militari però li hanno bloccati e arrestati nel corso di un servizio di osservazione mentre ri-formulavano la richiesta estorsiva.

Dopo le formalità in caserma, i tre arrestati sono stati tradotti nel centro penitenziario di Secondigliano.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.