Monza, sorpresi con volanti e navigatori rubati: in manette tre ricettatori a Brugherio

Carabinieri_Brugherio_volantiMonza, 14 mar – Sono ritenuti responsabili di ricettazione in concorso i tre cittadini moldavi, di 22, 25 e 29 anni, incensurati e irregolari sul territorio nazionale, arrestati nelle scorse ore dai Carabinieri della Stazione di Brugherio.

Gli uomini dell’Arma, nel corso dei consueti servizi di controllo del territorio, hanno notato i tre percorrere a piedi via San Maurizio al Lambro, con zaini e borse, da una delle quali spuntava il volante di un’automobile.

Approfondite le verifiche, i moldavi sono stati trovati in possesso, oltre che del volante, anche di 6 sistemi di navigazione satellitare di serie, 6 schermi digitali e relativi joystick, dei quali non sono stati in grado di indicarne la provenienza.

Gli immediati accertamenti hanno permesso di appurare che gli apparati erano provento di furti perpetrati a Milano tra il 5 e il 6 marzo ai danni di autovetture di una nota casa automobilistica tedesca.

Gli arrestati sono stati condotti al carcere di Monza, dove rimangono a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre proseguono le verifiche per individuare la destinazione dei pezzi rubati.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.