Milano: i Carabinieri confiscano 40 immobili e 64 rapporti finanziari a professionista delle frodi fiscali

carabinieri-milanoMilano, 13 gen – I Carabinieri del Comando Provinciale di Milano hanno dato esecuzione a un decreto con il quale il Tribunale di Milano ha disposto la confisca di 40 immobili e di 64 rapporti finanziari, per un valore complessivo di 6.000.000 di euro circa, riconducibili a Bianco Domenico, 78enne, pluripregiudicato per associazione per delinquere e reati fiscali e societari.

L’uomo, titolare di uno studio di consulenza contabile nel capoluogo, è emerso quale professionista fiscale privo di scrupoli, serialmente dedito alla commissione di reati di natura societaria e tributaria attraverso i quali ha accumulato un ingente patrimonio immobiliare, fatto fruttare ulteriormente mediante l’affitto “in nero” a cittadini extracomunitari.

Il procedimento di prevenzione instaurato nei confronti di Domenico Bianco ha preso le mosse dagli approfondimenti investigativi nell’ambito del procedimento di instaurato a carico dei fratelli Rocco e Domenico Cristodaro, sospettati essere i contabili del sodalizio criminale facente capo alla famiglia Mangano attiva in Milano e Palermo, nei cui confronti si era proceduto alla confisca di un ingente patrimonio mobiliare ed immobiliare frutto di attività illecite.

Ulteriori dettagli saranno divulgati nel corso della conferenza stampa che si terrà stamattina presso la Sala Stampa del Comando Provinciale Carabinieri di Milano, cui prenderà parte la dott.ssa Alessandra Dolci della Procura della Repubblica.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.