Messina: trovato il cadavere di una donna. Corpo divorato dai cani

carabinieri-messinaMessina, 16 gen – Ieri a San Marco d’Alunzio (ME), località Campi, presso la Cava Nebrodi Inerti, i Carabinieri della locale Stazione unitamente a personale medico ASP Messina – Distretto Sant’Agata di Militello, hanno rinvenuto, all’interno di una struttura adibita a dormitorio del custode, nella quale alloggiava sola, in precarie condizioni igienico-sanitarie ed economiche, una donna 70enne di origine straniera, dei resti umani appartenenti presumibilmente alla predetta.

Il corpo della donna, deceduta verosimilmente per cause naturali, è stato poi aggredito e mangiato dai cani randagi. Il Pubblico Ministero di turno della Procura di Patti, informato dai Carabinieri, ha disposto l’esame autopticoed il sequestro dell’area.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.