Messina, controlli dei Carabinieri nelle zone della movida: 30enne fermato in auto con hashish e marijuana

Carabinieri_droga_Messina_autoMessina, 23 giu – Proseguono i controlli dei carabinieri del Comando provinciale di Messina nelle zone della movida della città: “sorvegliati speciali” il lungomare di Ganzirri e la zona di Torre Faro.

Questa volta a cadere nelle rete dell’Arma è stato un 30enne, arrestato dopo essere stato trovato in possesso di droga. Nel bagagliaio della propria auto, infatti, aveva 150 grammi di marijuana e oltre 50 grammi di hashish.

Fermato all’altezza del ‘Pilone’, l’uomo ha mostrato subito segni di insofferenza al controllo della pattuglia. I militari insospettiti hanno aperto il bagagliaio e hanno trovato la droga.

Per il 30enne è scattato così l’arresto. Durante lo stesso servizio sono state identificate oltre 100 persone, tre delle quali sono state trovate in
possesso di modiche quantità di droga e segnalate alla Prefettura quali assuntori abituali di sostanze stupefacenti.

Garantita anche la sicurezza stradale: 10 i verbali elevati per guida senza patente e guida in stato di ebrezza.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.