Mantova, uccise la moglie a bastonate ed evase dall’ospedale: arrestato dall’Interpol

lucan-valcelianMantova, 24 ago – Uccise la moglie Magda a bastonate all’interno di alcuni capannoni abbandonati a Moncalieri (TO), davanti ai loro quattro figli, e per questo fu arrestato e rinchiuso nell’ospedale psichiatrico giudiziario di Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova, in attesa del processo.

Il 29enne Lucian Valcelian, riuscì però fuggire e solo nel pomeriggio di oggi, personale dell’Interpol, su indicazioni del Comando Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, in esecuzione al mandato di cattura emesso dal Tribunale di Torino, procedeva alla sua cattura individuandolo presso la propria abitazione a Calan (Romania).

L’arrestato è stato trattenuto dalle autorità rumene in attesa provvedimento di estradizione.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.