Genova: ruba lo zaino a turista olandese. Carabinieri arrestano ladro e vittima

carabinieri-genovaGenova, 19 mag – Ieri nel tardo pomeriggio, il personale del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Genova centro, nel corso di un servizio teso ad infrenare il fenomeno dei furti e/o borseggi nei pressi delle stazioni ferroviarie cittadine, mentre si trovavano in piazza Principe, ha tratto in arresto per “furto con destrezza” un tunisino di 30 anni, identificato in S.A., irregolare, con pregiudizi di polizia, poiché, fermato dagli operanti, subito dopo essersi impossessato di un zaino, appartenente ad un ignara vittima.

Lo stupore dei militari, è stato però quando, nel riconsegnare lo zaino al legittimo proprietario, un cittadino olandese di 68 anni, pensionato, rinvenivano al suo interno sette involucri di cellophane contenenti complessivamente 80 grammi di cocaina, nonché di 2.540 euro, provento dall’illecita attività.

Perquisita la stanza dell’albergo dove l’olandese alloggiava, i carabinieri rinvenivano ulteriori 160 grammi della medesima sostanza. Pertanto è stato arrestato in flagranza, per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”. Il borseggiatore è stato temporaneamente associato alle camere di sicurezza della caserma in attesa del rito direttissimo, mentre la “vittima” spacciatore è stato trasferito nel carcere di Marassi. La droga, del peso complessivo di 241 grammi e il denaro, sono stati sequestrati.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.