Foggia: i Carabinieri arrestano 52enne per detenzione illegale di armi e munizioni

gazzella-112Foggia, 5 ott – I Carabinieri della Stazione di Cagnano Varano (FG), al termine di specifica attività di indagine, hanno tratto in arresto Giuseppe Ciciliano, cinquantaduenne del luogo, ritenuto responsabile di detenzione illecita di armi e munizioni.

I Carabinieri eseguivano alcune perquisizioni domiciliari presso le abitazioni di pertinenza dell’arrestato, tutte ubicate nel paese garganico e veniva rinvenuto un revolver a salve calibro 380, su cui era stata asportata la vernice rossa dall’estremità della canna; una pistola cal. 7,65 con matricola abrasa, compresa di caricatore contenente 7 proiettili; una pistola priva di matricola cal. 22, compresa di caricatore contenente 6 proiettili; 10 proiettili cal. 7,65 ed una baionetta.

Su tutte le armi rinvenute e sequestrate sono in corso accertamenti, tesi a stabilire se le stesse siano state utilizzate in eventi delittuosi. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Foggia.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.