Firenze, trovato il cadavere di una donna in una casa abbandonata

auto-carabinieri-como-560Firenze, 14 mar – Scoperto il cadavere di una donna in avanzato stato di decomposizione in una casa che stava per essere demolita. I Carabinieri della Compagnia di Signa (Firenze), intorno alle 14, sono intervenuti in località San Piero a Ponti, nel comune di Campi Bisenzio, in seguito ad una segnalazione.

L’abitazione, in via Carraia, si trova in stato di abbandono ed era, da quello che si è appreso al momento, in procinto di essere demolita.

La scoperta del corpo è stata fatta dai proprietari della casa, posta su due piani, che erano entrati per verificarne lo stato e immediatamente hanno avvertito i Carabinieri. Il cadavere apparentemente sembra essere quello di una donna, per ora non identificata. Gli investigatori ritengono che il corpo fosse nella casa da diversi mesi.

Sul posto sono intervenuti, oltre ai militari della Compagnia di Signa, anche il personale del Nucleo Investigativo e della Sezione Investigazioni Scientifiche che stanno eseguendo i rilievi.

Non sembra che ci siano segni di violenza sul corpo ma per una maggiore certezza e, soprattutto, per stabilire le cause del decesso, bisognerà attendere l’arrivo del medico legale e i successivi accertamenti clinici.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.