Fermo, danneggiarono con l’esplosivo quattro chiese: 2 fermati dai Carabinieri

ordigno-chiesa-fermoAscoli Piceno, 20 lug – Questa mattina i Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno in collaborazione con la Sezione Anticrimine di Ancona (ROS), d’intesa con la Procura della Repubblica di Fermo, hanno dato esecuzione a due provvedimenti restrittivi , emessi nei confronti di due uomini, presunti autori dei danneggiamenti con esplosivo in danno di quattro Chiese dell’Arcidiocesi di Fermo, avvenuti tra febbraio e maggio di quest’anno.

I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà stamattina presso la locale Compagnia Carabinieri, alla presenza del Prefetto di Fermo, del Procuratore della Repubblica e del Comandante della Legione Carabinieri “Marche”.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.