Droga nascosta tra gli ortaggi: maxi sequestro dei Carabinieri nel siracusano

Nel corso della nottata, il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Siracusa traeva in arresto un soggetto, in flagranza di reato, in quanto resosi responsabile di detenzione e traffico di sostanza stupefacente.

Si tratta di un uomo, F.A., domiciliato a Carlentini (SR), 34enne, incensurato, sorpreso a bordo del proprio autocarro a trasportare un’ingente quantità di droga, nello specifico circa 130 chilogrammi di marijuana, contenuta in involucri di plastica celati tra alcuni bancali di ortaggi.

I Carabinieri impegnati in un controllo alla circolazione stradale, si insospettivano in quanto il conducente si intratteneva in posti generalmente frequentati da assuntori di sostanze stupefacenti. La scarsa attenzione alla guida, il passaggio nei luoghi citati e l’atteggiamento nervoso del F.A., facevano decidere ai militari di procedere al controllo del soggetto al quale veniva rinvenuta la dose di eroina appena acquistata e l’ingente quantitativo di droga rinvenuta a seguito minuziosa perquisizione del mezzo che avrebbe fruttato centinai di migliaia di euro per la vendita al dettaglio.

Lo stupefacente, rinvenuto in contenitori termosaldati, veniva debitamente posto sotto sequestro unitamente al mezzo utilizzato per l’illecito trasporto. L’uomo è stato quindi dichiarato in arresto e ristretto nella Casa Circondariale di Cavadonna, a disposizione dell’A.G.

Sommario
Droga nascosta tra gli ortaggi: maxi sequestro dei Carabinieri nel siracusano
Article Name
Droga nascosta tra gli ortaggi: maxi sequestro dei Carabinieri nel siracusano
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo

1 Commento

  1. Ignazio dice

    Congratulazioni, una brillante operazione. Auguro un buon prosieguo dei lavori.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.