Domodossola: 39enne italiano ubriaco finisce in una scarpata e se la prende con i Carabinieri, denunciato

Ritirata la patente e denunciato per violenza, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale

Montecrestese (VB), 28 giu – I Carabinieri della Radiomobile della Compagnia di Domodossola hanno denunciato un 39enne perché ritenuto responsabile di violenza, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Nel territorio del comune di Montecrestese (VB), alle 19.30 circa del 16 giugno scorso, una persona ha creato grande agitazione tra gli abitanti del luogo ed i soccorritori intervenuti a seguito di un sinistro.

L’uomo, alla guida di un furgone con targa svizzera che procedeva in direzione di Domodossola sulla S.S. 659 in località Pontemaglio di Montecrestese, aveva perso il controllo del veicolo su cui viaggiava ed era fuoriuscito dalla careggiata, finendo la sua corsa nell’adiacente scarpata.

Attivata da un passante attraverso una telefonata al N.U.E. 112, la macchina dei soccorsi si è messa in moto, facendo intervenire sul luogo del sinistro i servizi di emergenza: una pattuglia della Radiomobile dei Carabinieri, i Vigili del Fuoco e un’ambulanza del 118 che si sono trovate davanti agli occhi, accanto al veicolo incidentato, in piedi fuori dall’abitacolo, il conducente del mezzo, un uomo sulla quarantina che, in chiaro stato confusionale per l’abuso di alcool, inveiva contro chiunque tentasse di avvicinarlo per soccorrerlo.

Il 39enne, utilizzando un linguaggio sconnesso, alla richiesta dei militari di fornire le generalità e di sottoporsi all’accertamento con etilometro, si rifiutava fermamente, respingendo qualsiasi controllo medico da parte del personale del 118.

Medesima condotta veniva mantenuta nei confronti dei Vigili del Fuoco, avvicinatisi al mezzo incidentato per metterlo in sicurezza. Inutile ogni tentativo di portarlo alla calma, poiché con scatti di ira improvvisi diveniva violento con chiunque gli si avvicinasse, prima colpendo di striscio alla spalla uno dei militari intervenuti, poi cercando di aggredire il personale del 118 e le altre persone che si frapponevano tra lui ed il proprio veicolo, condendo il linguaggio con frasi minacciose.

Valutatolo necessario in virtù della situazione di pericolo creatasi per l’evidente alterazione psico-fisica, il medico, con l’ausilio dei presenti, decideva di sedarlo e trasportarlo immediatamente in ambulanza all’Ospedale “San Biagio” di Domodossola per le cure e le verifiche del caso.

I successivi accertamenti permettevano di risalire all’identità dell’individuo: G.B. 39enne di origine domese, lavoratore edile nella vicina Svizzera, residente a Borgomezzavalle (VB), gravato da vicende penali che, in evidente stato confusionale derivato dall’alcool assunto, si era messo alla guida incurante del pericolo. A conclusione delle verifiche, il 39enne è stato denunciato per minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, e guida in stato di ebbrezza alcoolica. La patente è stata ritirata e sospesa.

Sommario
Domodossola: 39enne italiano ubriaco finisce in una scarpata e se la prende con i Carabinieri, denunciato
Article Name
Domodossola: 39enne italiano ubriaco finisce in una scarpata e se la prende con i Carabinieri, denunciato
Descrizione
Ritirata la patente e denunciato per violenza, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.