Distrugge la macchina in un incidente e scappa per evitare l’alcoltest, denunciato dai CC

carabinieri-etilometroTorino, 12 gennaio – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ivrea hanno denunciato l’uomo che sabato scorso, verso le 23, a seguito di un incidente autonomo, aveva abbandonato una Audi A3 semidistrutta sulla sp460, nei pressi della rotonda dell’Ipercoop di Cuorgnè.

Si tratta di A.G., 37 anni, proprietario dell’auto. L’uomo, dopo il rocambolesco incidente, era tornato a casa prima dell’arrivo dei militari, per eludere l’alcoltest. Prelevato da casa dai militari e accompagnato sul luogo dell’incidente, l’uomo aveva negato di aver causato l’incidente, mostrandosi stupefatto per l’accaduto.

L’alcoltest effettuato la stessa sera, di gran lunga superiore ai limiti consentiti dalle legge, e nei giorni seguenti dai militari della Radiomobile hanno consentito di stabilire che fosse proprio lui alla guida dell’auto.

Nei suoi confronti è scattata una denuncia a piede libero alla Procura di Ivrea per guida in stato di ebbrezza. L’uomo, che già lo scorso settembre era stato deferito per lo stesso reato, si è visto comminare anche due sanzioni amministrative, per un importo complessivo di oltre 2.000 euro, poiché circolava con veicolo sottoposto a sequestro e con patente sospesa. L’auto è stata nuovamente sequestrata.

Dall’inizio dell’anno altre due persone sono state denunciate per guida in stato di ebbrezza e cinque sono state segnalate alla Prefettura di Torino per uso personale di sostanze stupefacenti. Nel corso dei controlli svolti ad Ivrea, Rivarolo, San Giorgio ed Ozegna, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato complessivamente 6 grammi di marijuana e 4 grammi di hashish, detenuti in dosi personali da cinque diversi assuntori, tutti segnalati alla Prefettura.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.