Cuneo, omicidio dell’orafo Patrizio Piatti: i Carabinieri arrestano mandanti ed esecutori

carabinieri-omicidio-piattiCuneo, 24 nov – I Carabinieri del ROS e del Comando Provinciale di Cuneo stanno eseguendo, nelle province di Torino, Milano e Catania, un’ordinanza di custodia cautelare emessa, su richiesta della Procura della Repubblica di Asti, nei confronti di 5 indagati per l’omicidio di Patrizio Piatti, l’orafo 65enne assassinato il 9 giugno 2015, nella sua villa di Monteu Roero (CN), con un colpo di pistola alla testa esploso durante un tentativo di rapina.

le indagini dei carabinieri hanno consentito di fare piena luce sull’efferato delitto, di individuare i mandanti e gli esecutori materiali e di accertare il movente. In particolare è emerso che l’omicidio è maturato nell’ambiente della ricettazione di oggetti preziosi di cui anche la vittima faceva parte.

I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà stamattina presso la Procura della Repubblica di Asti.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.