Cremona, nascondono in auto 3,5 kg di cocaina: scoperti e arrestati dai Carabinieri

Carabinieri_auto_BariCremona, 11 mag – Duplice arresto per detenzione ai fini di spaccio di droga. I Carabinieri del Nucleo Operativo di Crema, in provincia di Cremona, insieme ai colleghi di Camisano Cremasco, hanno stretto le manette ai polsi di due nordafricani sorpresi in un’abitazione di Casale Cremasco.

Un 23enne marocchino, in Italia senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine, è stato bloccato mentre armeggiava nel garage dietro l’abitazione in cui sono state trovate due auto: un’utilitaria e una macchina di valore con targa belga risultata di proprietà di un altro nordafricano con cittadinanza olandese.

I militari, con l’ausilio delle unità cinofile della Polizia Locale di Pognano (Bergamo), sono riusciti a individuare sotto al parafango dell’auto un’intercapedine contenente un panetto di cocaina – ricoperto di cellophane e gomma – del peso di un chilo; droga con un “elevato grado di purezza”, fanno sapere i militari.

Nei due parafanghi anteriori dell’altra auto, invece, erano stati nascosti altri due panetti di cocaina. In tutto sono stati sequestrati 3,5 chili di polvere bianca. Per i due corrieri, su disposizione del pubblico ministero della procura di Cremona, si sono aperte le porte del carcere.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.