Cologno Monzese (MI), i CC controllano pelletteria cinese: 2 arresti e 13 clandestini liberati

carabinieri-milanoMilano, 15 lug – Nella mattinata di ieri i Carabinieri del Nucleo Ispettorato Lavoro di Milano e delle Compagnie di Sesto San Giovanni (MI) e Monza hanno proceduto al controllo di una pelletteria cinese di Cologno Monzese (MI), in via Barcellona.

Percepito il tentativo dei titolari, due cittadini cinesi, rispettivamente di 46 e 48 anni d’età, di guadagnare tempo, ritardando l’accesso ispettivo, gli operanti hanno proceduto ad un accurato controllo dei locali e scoperto un’intercapedine in cartongesso, all’interno della quale hanno sorpreso altri 13 cinesi, risultati irregolarmente presenti sul territorio nazionale. I clandestini erano stati frettolosamente nascosti, per sottrarli al controllo.

Le caratteristiche dell’angusto nascondiglio erano tali da mettere a repentaglio la vita degli operai. I Carabinieri hanno quindi proceduto all’arresto dei due “imprenditori” che risponderanno di favoreggiamento e sfruttamento dell’immigrazione clandestina.

Ulteriori dettagli saranno divulgati nell’ambito della conferenza stampa, prevista per le ore 12:00 odierne, presso la Sala Stampa del Comando Provinciale Carabinieri di Milano.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.