Catania: tenta di sparare alla ex moglie, bloccato e arrestato da carabiniere fuori servizio

catania298Catania, 2 feb. – Panico questo pomeriggio nel centro commerciale Fortè di Catania dove un uomo ha estratto una pistola tra la folla e ha minacciato di uccidere l’ex moglie. Matteo Verzì, 30 anni, è stato immobilizzato da un sottufficiale dei carabinieri che era libero dal servizio e si trovava tra i clienti.

Il militare è stato poi aiutato da una delle guardie giurate del supermarket. Verzì è stato poi arrestato. Sequestrata l’arma che aveva impugnato, una pistola giocattolo modificata calibro 7.65, carica e perfettamente in grado di sparare. Nel novembre del 2010 l’uomo era stato fermato dopo aver minacciato con un coltello l’ex moglie. (AGI)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.