Catania: strappa gli orecchini ad una pensionata, ma i Carabinieri lo bloccano

carabinieri-cataniaCatania, 13 mar – Ieri pomeriggio, intorno alle 14:00 a Catania, il malvivente avvicina la preda, una pensionata di 73 anni,  intimandogli di consegnargli gli orecchini in oro che indossa.

La donna esprime un netto diniego ed inizia a gridare. Questi per nulla intimorito con violenza le strappa gli orecchini, per fortuna del tipo a clip, fuggendo via. Provvidenzialmente in zona sta transitando una pattuglia del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Piazza Dante.

I Carabinieri, attirati dalle urla della vittima, vedono il malvivente fuggire e lo inseguono a piedi nelle vie del quartiere fino a bloccarlo e ad ammanettarlo. La poveretta, alquanto scossa, viene rincuorata dai tre militari che l’accompagnano fino a casa restituendole gli orecchini.

Il criminale, il 23enne Santo Musumeci, di Catania, è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza con l’accusa di rapina aggravata.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.