Catania: blitz antidroga dei Carabinieri, 150 militari “azzerano” piazza di spaccio, 37 arresti

CATANIA – Oltre 150 Carabinieri del Comando Provinciale di Catania, dalle prime ore del mattino, stanno eseguendo un provvedimento restrittivo in Catania, Caltanissetta e Ragusa emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale etneo su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 37 soggetti, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.

Le indagini, condotte dalla Compagnia Carabinieri di Catania Piazza Dante hanno consentito di accertare l’esistenza di un’organizzazione criminale dedita alla vendita al minuto di sostanze stupefacenti in una delle zone cittadine storicamente controllata dalla famiglia mafiosa dei “SANTAPAOLA” e gestita, sino al gennaio 2017, dal clan dei “NIZZA”.

Maggiori dettagli verranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terrà questa mattina alle ore 10:30 nella sala conferenze della Procura della Repubblica di Catania, dal Procuratore Carmelo Zuccaro e dai vertici provinciali dell’Arma dei Carabinieri.

Sommario
Catania: blitz antidroga dei Carabinieri, 150 militari "azzerano" piazza di spaccio, 37 arresti
Article Name
Catania: blitz antidroga dei Carabinieri, 150 militari "azzerano" piazza di spaccio, 37 arresti
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo
Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.