Catania, abusi sessuali sui figli minori: arrestato padre “orco” a Caltagirone

auto-carabinieri-como-560Catania, 29 mar – Avrebbe abusato dei suoi figli di 10 e 14 anni N.G., l’uomo arrestato nei giorni scorsi dai Carabinieri di Caltagirone con l’accusa di violenza sessuale aggravata e atti sessuali con minorenni.

A lanciare l’allarme sono stati i medici del pronto soccorso cui si era rivolta la convivente del fermato per chiedere che fosse sottoposta a visita la figlia, in quanto asseritamente vittima di ripetuti abusi da parte del padre.

La bambina, infatti, dopo insistenti richieste, confidò alla mamma che “il padre le aveva fatto del male”. Quest’ultimo, infatti, approfittando di temporanee assenze della donna, avrebbe costretto la bambina a subire reiterati atti sessuali.

Dal racconto è inoltre emerso che a essere oggetto di morbose e concupiscenti attenzioni, non era solo la bambina ma anche il fratellino. L’esito delle visite specialistiche, cui sono stati sottoposti i due minori, ha fornito poi un quadro clinico compatibile con gli abusi. I Carabinieri, subito avvertiti dai medici, hanno arrestato l’uomo.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.