Caso Cucchi: sospesi i tre Carabinieri accusati. La sorella Ilaria: «Decisione giusta e sacrosanta»

Cucchi_StefanoRoma, 24 feb – Sono stati sospesi dal servizio dal Comando Generale dell’Arma i tre carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale nell’ambito dell’inchiesta sulla morte di Stefano Cucchi. Altri due carabinieri sono accusati di calunnia.

«Apprendo la notizia che le tre persone coinvolte direttamente nel ‘violentissimo pestaggio’ (come definito dalla Procura di Roma) di Stefano Cucchi sono state sospese dall’Arma dei Carabinieri. Credo che questo sia giusto e sacrosanto proprio a difesa e a tutela del prestigio dell’Istituzione. Ora non potranno più nascondersi dietro una divisa che non meritano di indossare». È quanto scrive sul suo profilo facebook Ilaria Cucchi, sorella di Stefano.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.