Biella, scuola di lingua araba: i Carabinieri in cattedra per formazione cultura legalità

cc-scuola-lingua-arabaBiella, 17 mag – Nell’ambito degli incontri pianificati tra l’Arma dei Carabinieri e i giovani studenti, al fine di fornire un contributo educativo per la formazione della “Cultura della legalità“, il Capitano Davide MONTINARO Comandante della Compagnia Carabinieri di Biella, per la prima volta in questa provincia e, presumibilmente incontro unico nel suo genere in Italia, stamattina ha tenuto in Vigliano Biellese la conferenza/incontro presso la scuola di lingua araba dell’Associazione Culturale Mediterraneo e Solidarietà di Biella.

L’incontro, si è svolto alla presenza dell’Imam del luogo di culto islamico “Assalan” di Biella/Chiavazza, nonché presidente della citata Associazione culturale, Khalid ARABI, e ha visto la partecipazione delle insegnanti di lingua araba, di alcuni rappresentanti della comunità magrebina biellese, nonché di circa 80 bambini/ragazzi tra i 6 e i 13 anni.

L’attività si è articolata in tre fasi:

  • proiezione del video Istituzionale dell’Arma dei Carabinieri;
  • relazione su vari argomenti d’interesse per i ragazzi (tra cui bullismo, sicurezza stradale, accesso a internet e rischi connessi, interessi diffusi, ecc.);
  • domande che sono risultate numerosissime.

Durante i saluti finali la Comunità Islamica e Araba biellese hanno donato una targa ricordo dell’evento con riconoscimento al Comando Provinciale dei Carabinieri di Biella “Per l’impegno e il servizio reso all’intera comunità“.


{artsexylightbox path=”images/biella-carabinieri” previewWidth=”150″ previewHeight=”100″ sort=”asc”}{/artsexylightbox}
Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.