Bari: non si ferma all’alt e investe un carabiniere. Arrestato

alt-carabinieriBari, 25 ago – In sella ad una moto non si ferma all’alt dei carabinieri investendo un militare, che lo arresta.

È accaduto nei pressi di Piazza Umberto, in pieno centro, dove i Carabinieri della Stazione di Bari San Nicola e dell’11° Battaglione “Puglia”,

hanno arrestato un 21enne barese, conducente del mezzo, e deferito in stato di irreperibilità un 17enne che riusciva a darsi alla fuga.

I militari, nel corso di un servizio di controllo effettuato in via Sparano, hanno notato un motociclo Liberty, con due individui a bordo, sopraggiungere a forte velocità, intimando l’alt al mezzo. Il conducente, allo scopo di guadagnarsi la fuga, investiva un militare venendo bloccato e tratto in arresto mentre il complice, comunque identificato, riusciva a darsi alla fuga a piedi.

I successivi accertamenti hanno permesso di appurare che il 21enne era sprovvisto di patente di guida mentre la moto era priva di copertura assicurativa e revisione. Nella sua disponibilità i militari hanno trovato uno specchietto ed altri accessori di motociclo verosimilmente rubati poco prima in Piazza Moro. Il carabiniere investito ha riportato lesioni giudicate guaribili in 7 giorni mentre il 21enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.