Bari: «Sono l’avvocato dei Carabinieri». Truffata un’anziana indifesa, pregiudicato ammanettato dai “veri” militari

bari-truffa-anzianiBari, 27 ott – Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri hanno arrestato un pregiudicato 32enne napoletano, specializzato nella commissione di truffe agli anziani. L’uomo è stato ammanettato dai Carabinieri proprio pochi istanti dopo essersi appropriato di tutti gli averi di un’anziana donna, sola e indifesa, alla quale aveva raccontato di essere un “avvocato dei Carabinieri“, giunto per riscuotere denaro utile ad evitare l’arresto del figlio, coinvolto in un incidente stradale.

La donna, prima della visita del truffatore, era stata raggiunta da una telefonata che le preannunciava la necessità di pagare 4.000 euro ad un fantomatico “avvocato dei Carabinieri” che di lì a poco si sarebbe presentato a casa sua.

I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che avrà luogo stamattina, presso il Comando Provinciale, alla presenza del comandante Vincenzo Molinese.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.