Bari: aggredisce la moglie con forbici e taglierino. CC arrestano 42enne

carabinieri-palettaBari, 18 giu – Un 42enne incensurato del quartiere barese Ceglie del Campo è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari, con le accuse di maltrattamenti in famiglia e detenzione di strumenti atti ad offendere.

Una telefonata giunta al numero di emergenza “112”, che segnalava una violenta lite in famiglia, ha fatto convergere una “gazzella” dell’Arma presso l’abitazione. Sul posto i militari hanno bloccato l’uomo, ubriaco, che armatosi di una grossa forbice ed un taglierino, ha tentato di aggredire la moglie, senza tuttavia riuscirci grazie al tempestivo intervento dei carabinieri.

Tratto in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il 42enne è stato condotto presso l’abitazione di un congiunto e sottoposto agli arresti domiciliari. Le armi improprie, invece, sono state poste sotto sequestro.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.