Arezzo, arrestato trafficante di droga: riforniva i piccoli spacciatori della Valdichiana

112-560Arezzo, 31 mag – Arrestato un trafficante di droga in provincia di Arezzo che riforniva i piccoli spacciatori della Valdichiana. Ieri sera a Foiano della Chiana i Carabinieri, con le unità cinofile del nucleo di San Rossore (Pisa), hanno fermato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un uomo di 42 anni, residente a Foiano, con precedenti specifici.

Durante la perquisizione domiciliare nell’abitazione del 42enne sono stati trovati un chilo di hashish confezionata in dieci panetti da 100 grammi ciascuno, 196 grammi di marijuana suddivisa in quattro confezioni, pronta per il commercio, e un bilancino di precisione.

Dalle prime verifiche è emerso che l’uomo si approvvigionava della droga nella provincia di Napoli, rifornendo poi piccoli spacciatori della Valdichiana per i quali era diventato un sicuro punto di riferimento.

L’uomo arrestato, hanno spiegato gli investigatori, era sempre allerta e timoroso di essere scoperto. Oltre a piazzare delle ‘vedette’ sui tetti quando gli acquirenti salivano nella sua abitazione per comprare la merce, era diventato particolarmente abile nell’occultamento delle sostanze stupefacenti.

La droga è stata infatti scoperta dai militari in vari luoghi della casa, abilmente occultata: una parte è stata rinvenuta dentro una scatola della pasta, un’altra nella libreria, mentre il bilancino e il materiale di confezionamento dentro la lavatrice.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.