Alghero: asportano un bancomat dall’aeroporto. CC arrestano 6 persone

bancomat-aeroporto-algheroSassari, 21 set – Nelle prime ore del mattino di sabato scorso, Carabinieri del Nucleo Investigativo, unitamente a quelli delle Compagnie di Sassari, Porto Torres e Alghero, in località MARRITZA di Sorso hanno tratto in arresto sei persone, cinque cittadini dell’Est Europa ed un italiano responsabili dell’assalto al bancomat dell’aeroporto “RIVIERA DEL CORALLO” di Alghero, avvenuto nella precedente nottata.

I malviventi, utilizzando due furgoni rubati, poi rinvenuti abbandonati in un fondo, hanno sfondato la vetrata d’ingresso dell’aeroporto e, dopo aver minacciato un vigilante con un’ascia, hanno ancorato la colonnina bancomat all’automezzo con delle corde e lo hanno divelto dal suo alloggiamento, trascinandolo fuori dall’aeroscalo.

Le immediate ricerche diramate a tutte le pattuglie della provincia hanno permesso, verso le 05.00, di intercettare e bloccare un’autovettura che transitava a forte velocità verso il comune di Sorso. A bordo vi erano due romeni ed un albanese di 47, 42 e 34 anni. Nel corso della successiva perquisizione, all’interno di una sacca, sono stati rinvenuti circa 62.000 euro, in banconote da 50 e 20, provento della precedente rapina.

Le successive investigazioni effettuate anche con l’ausilio di un elicottero dell’11° Nucleo di Cagliari, hanno permesso di rintracciare altri tre complici, 2 romeni ed 1 italiano di 45, 44 e 63 anni. Tutti i sei soggetti sono stati sottoposti a fermo di indiziato di delitto. Tutti i malviventi, al termine delle formalità di rito, sono stati tradotti presso il Carcere di Bancali a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.