Al via il “Progetto di diffusione della legalità tra i giovani” promosso dall’Arma dei CC

carabinieri-legalit-scuoleRoma, 4 nov – Alle ore 10.00 di oggi, presso l’Aula Magna della Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, alla presenza del Comandante della Scuola Ufficiali, Gen. D. Vittorio Tomasone, del Direttore dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, Dott. Giacomo D’Arrigo e del direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale, Prof. Gildo De Angelis, avrà luogo la conferenza di presentazione di un Progetto di diffusione della legalità tra i giovani, promosso dall’Arma dei Carabinieri e dall’Agenzia Nazionale per i Giovani.

L’iniziativa, che si protrarrà per l’intero anno scolastico, vedrà protagonisti attivi oltre un centinaio di studenti romani che si cimenteranno, con l’assistenza degli Ufficiali Frequentatori dei Corsi di Formazione della Scuola Ufficiali e il supporto tecnico di Docenti e Discenti dell’Istituto di Istruzione Superiore Statale cine-tv “Roberto Rossellini” di Roma, nella realizzazione di cortometraggi, cartoni animati o fumetti, nell’ambito di problematiche che affliggono il mondo giovanile e non solo quali il bullismo, l’uso di sostanza stupefacenti, l’abuso di alcool, la ludopatia, lo stalking, la violenza sulle donne, l’infiltrazione delle mafie nel tessuto socio economico.

Le opere realizzate saranno utilizzate, durante il prossimo anno scolastico, dai Reparti dell’Arma Territoriale, impegnati da oltre un ventennio in incontri e dibattiti su temi di legalità all’interno del mondo scolastico.

Sono previste anche lezioni di musica a cura di Componenti della Banda dell’Arma rivolte in particolar modo a ragazzi con minori opportunità, al fine di costituire una o più band composte da giovani studenti della Capitale.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.