Agenzia tratteneva soldi delle tasse auto, mai versate. Carabinieri denunciano titolare

napoli-truffa-tasseNapoli, 7 mar – I Carabinieri del Comando Stazione di Torre del Greco, agli ordini del Comandante Vincenzo Amitrano e del Maggiore Michele De Rosa, Comandante della Compagnia, in esecuzione del decreto emesso dal GIP del Tribunale di Torre Annunziata, procedevano a perquisizione e contestuale sequestro dell’agenzia automobilistica di via Calabria di proprietà di A. A., napoletano di 54 anni.

Il provvedimento scaturiva da un’attività investigativa dei Carabinieri della Stazione che consentiva di documentare come il titolare dell’agenzia, operando per conto della Regione Campania, a partire dall’anno 2011 ed in numerose occasioni, si faceva consegnare dai clienti di Torre del Greco, Castellammare di Stabia, Pompei e Torre Annunziata, il denaro necessario al pagamento delle tasse automobilistiche e delle unità da diporto, omettendo di versare il corrispettivo ai competenti uffici, determinando un danno allo Stato di circa 190.000 euro.

Le vittime sono state costrette a pagare anche la multa che gli è arrivata dalla Agenzia delle Entrate. I Carabinieri della Stazione Capoluogo, sotto la direzione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata, hanno proceduto a sequestrare anche tutti i computers, telefoni, cd, dvd, e tutta la documentazione cartacea. Il titolare dell’agenzia è indagato dei reati di truffa e peculato.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.