Sicurezza: Critical Communications World, a Berlino Motorola Solutions presenta le innovazioni per l’era digitale

Berlino, 15 mag – Al Critical Communications World 2018 di Berlino Motorola Solutions presenta soluzioni mission critical altamente avanzate per garantire la massima sicurezza nella società digitale. Tra i temi più importanti le soluzioni dedicate alla pubblica sicurezza e alle organizzazioni commerciali nelle aree della trasformazione digitale della sicurezza pubblica, delle catastrofi 2.0 e della modernizzazione della rete.

Le comunicazioni mission critical ora come ora sono più importanti che mai. In un’epoca di calamità naturali, attacchi terroristici, dimostrazioni di massa e crescente violenza, le organizzazioni per la sicurezza pubblica, per agire con rapidità ed efficacia, necessitano di soluzioni Smart Public Safety all’avanguardia. Inoltre, nell’era digitale, gli sviluppi rapidi della tecnologia digitale stanno impattando profondamente sulla quotidianità, abilitando un’economia digitale e ridisegnando radicalmente il panorama della sicurezza pubblica.

“La società, l’economia e la sicurezza pubblica sono sottoposte alla trasformazione digitale. Forniamo alle organizzazioni per la pubblica sicurezza e ai clienti commerciali le informazioni e gli strumenti giusti per aiutarli a migliorare l’efficienza operativa, la reattività e la sicurezza”, ha dichiarato Mark Schmidl, Vice President and General Manager, Europe, Middle East and Africa (EMEA) di Motorola Solutions. “Dalle reti TETRA e DMR all’LTE, presso il nostro stand i visitatori possono sperimentare il portfolio di dispositivi per comunicazioni critiche tra i più completi così come potenti analytics, che semplificano l’attuale trasformazione digitale.” 

CCW 2018 – INNOVAZIONI 

TRANSFORMAZIONE DIGITALE DELLA PUBBLICA SICUREZZA

La complessità del crimine è in aumento e la necessità di un’efficace condivisione delle informazioni all’interno e tra diverse organizzazioni non è mai stata così importante. Con la crescente adozione di telecamere indossabili e un numero di fonti informative a sostegno della sicurezza pubblica, è stato raggiunto un punto di svolta. Se questi dati utili non vengono utilizzati in tempo reale, le organizzazioni per la sicurezza pubblica rischiano di non venire a conoscenza di precise informazioni critiche che potrebbe modificare l’esito di un incidente.

Durante il CCW 2018 Motorola Solutions ha illustrato come le organizzazioni per la sicurezza pubblica possono analizzare i silos informativi e consentire alle proprie forze sul campo e agli operatori delle sale di controllo di attivarsi al meglio. Con la nuova generazione di videocamere indossabili Si500 di Motorola Solutions, il nuovo dispositivo LEX L11 LTE e il pager ricetrasmittente ADVISOR™ TPG2200, Motorola Solutions presenta dispositivi specifici che aiutano i team in prima linea a dare il meglio di sé nei momenti critici. Command Center Software di Motorola Solutions combina un’esperienza intuitiva e unificata con funzionalità intelligenti, consentendo agli operatori della sala di controllo di gestire in modo efficiente dati diversi provenienti da un numero sempre crescente di fonti.

Inoltre Motorola Solutions ha fornito esclusivi approfondimenti sulla nuova piattaforma per la sicurezza end-to-end di Avigilon, che offre video di alta qualità e analisi basate sull’IA per l’operatività delle organizzazioni commerciali e della pubblica sicurezza. Tra le altre novità importanti presentate al CCW c’è la suite di app per la sicurezza pubblica di Motorola Solutions che comprende nuove applicazioni come l’app Capture Mobile Camera, che consente alle squadre in prima linea di catturare in modo sicuro immagini, video e audio con catena di custodia verificabile dal momento dell’acquisizione. 

CATASTROFI 2.0

In caso di catastrofi e comunicazioni critiche limitate o inesistenti, gli utenti della pubblica sicurezza e delle realtà commerciali come le utility possono fare affidamento su reti a banda larga pienamente operative e facilmente trasportabili: LXN 500 LTE Ultra Portable Infrastructure di Motorola Solutions consente agli utenti di trasportare la rete con loro. La copertura LTE può essere stabilita in modo rapido e sicuro ovunque e in qualsiasi momento, da uno zaino, ad un veicolo, sino all’interno di un edificio. Con un peso inferiore ai 6 chilogrammi e con tempi di attivazione inferiori ai cinque minuti dall’accensione, LXN 500 LTE Ultra Portable Infrastructure è la rete a banda larga a piena potenza più piccola e leggera di Motorola Solutions.

La rete LTE pienamente operativa si basa su una piattaforma che combina un eNodeB (eNB) e un Evolved Packet Core (EPC). L’infrastruttura portatile crea un’area LTE con copertura fino a un chilometro che può includere fino a 100 utenti. Copertura e capacità on-demand forniscono video mission critical e altre informazioni da applicazioni rich media nel momento del bisogno. LXN500 dotato di Wi-Fi e GPS può anche comprendere applicazioni software come la mappatura, la messaggistica e lo streaming video per individuare risorse sul campo in caso di emergenza e consentire una collaborazione senza soluzione di continuità. Il design robusto e solido con indice IP54 resiste al caldo, al freddo, alla pioggia, all’umidità, alla polvere e alle vibrazioni.

MODERNIZZAZIONE DELLA RETE: IL PRIMO PASSO PER LA TRASFORMAZIONE DIGITALE

I gestori più lungimiranti delle reti per la sicurezza pubblica stanno pianificando di prolungare la coesistenza di reti TETRA e LTE. Mentre la rete TETRA rimane la migliore tecnologia per i servizi voce mission critical, la rete LTE prospetta applicazioni all’avanguardia che miglioreranno la sicurezza del personale in prima linea, accresceranno la consapevolezza della situazione e aumenteranno la produttività. Al CCW 2018, Motorola Solutions ha appunto dimostrati come gli utenti possono beneficiare dell’integrazione tra le reti a banda larga TETRA e LTE.

Le tecnologie a prova di futuro come i sistemi DIMETRA X Core di Motorola Solutions consentono oggi alle organizzazioni della pubblica sicurezza e ai clienti commerciali di sfruttare al massimo la rete TETRA esistente e domani di prepararsi ad ulteriori funzionalità LTE a banda larga offerte dalla banda larga mobile.

Inoltre, Motorola Solutions ha presentato gli aggiornamenti del suo sistema TETRA DIMETRA Express, che oltre ad offrire una maggiore modularità e ridondanza geografica, mostrano come gli utenti possono migliorare oggi e in futuro la sicurezza e la resilienza delle loro reti per le comunicazione critiche. Motorola Solutions ha presentato inoltre il suo portfolio potenziato per la sicurezza pubblica con la nuova offerta on-premise di WAVE. La piattaforma WAVE collega reti eterogenee, consentendo alla pubblica sicurezza e agli utenti commerciali di comunicare attraverso smartphone, radio, computer e telefoni fissi.

DISPOSITIVI COLLABORATIVI

A CCW 2018, Motorola Solutions ha illustrato anche la sua visione sull’operatività collaborativa basata su dispositivi specifici per reti TETRA e LTE a banda larga per la pubblica sicurezza e le organizzazioni commerciali. In un mondo caratterizzato da un crescente numero di dispositivi connessi, Motorola Solutions promuove lo sviluppo di soluzioni collaborative perché ritiene che questo aiuti la flessibilità, semplifichi le comunicazioni e riduca il rischio di complessi dispositivi multifunzione. Infatti Motorola Solutions ha riscontrato una chiara domanda di mercato per i dispositivi interconnessi, che supportano reti TETRA o LTE a banda larga e comunicano tra loro e con altre apparecchiature che li circondano, creando comunicazioni senza soluzione di continuità tra le varie tecnologie.

Un componente chiave del portfolio di soluzioni collaborative di Motorola Solutions è il nuovo dispositivo LTE LEX L11 Mission Critical. Oltre ad offrire una vasta gamma di funzioni innovative, tra cui una piattaforma mobile end-to-end sicura, LEX L11 collabora perfettamente con altri dispositivi abilitati Bluetooth come parte di una rete personale protetta. Questa funzione collaborativa consente agli utenti di ottenere il meglio da entrambe le realtà – ad esempio, gli utenti possono beneficiare della copertura combinata delle reti TETRA e Public Safety Broadband o utilizzare LEX L11 come principale interfaccia utente per le comunicazioni basate su reti TETRA e LTE.

Sommario
Sicurezza: Critical Communications World, a Berlino Motorola Solutions presenta le innovazioni per l’era digitale
Article Name
Sicurezza: Critical Communications World, a Berlino Motorola Solutions presenta le innovazioni per l’era digitale
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.