Sicilia: turista muore per shock anafilattico da morso di zecca. Procura indaga su ritardi elisoccorso

118-elisoccorso-siciliaPalermo, 28 giu – Sarà eseguita oggi l’autopsia sul cadavere del turista svizzero di 59 anni morto per uno shock anafilattico sull’isola di Stromboli. La Procura di Barcellona pozzo di Gotto indaga sui ritardi dell’arrivo dell’elisoccorso.

La causa del malore, secondo le prime informazioni, potrebbe essere il morso di una zecca che l’uomo avrebbe riportato durante il viaggio dalla Svizzera alle isole Eolie, ma sarà l’autopsia disposta dalla procura di Barcellona a stabilire le cause del decesso. (Adnkronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.