Caserta: si traveste da ufficiale di Marina e sequestra una prostituta, arrestato

prostituteCaserta, 19 set – Salvatore Talesco di 40 anni è stato arrestato la scorsa notte a Castelvolturno lungo la strada statale Domitiana dagli agenti del locale commissariato. Talesco è incappato in un posto di blocco dagli agenti di Castelvolturno diretti dal vicequestore Davide Della Cioppa mentre si trovava in auto con una prostituta di nazionalità ucraina che aveva appena rapinato del telefonino e della somma di 150 euro e poi l’aveva sequestrata con l’intento di violentarla.

Appena l’auto è stata bloccata la giovane vittima ha chiesto aiuto alla polizia. L’ucraina ha riferito alla polizia di essere stata rapinata dei suoi averi e poi sequestrata da Talesco, spacciatosi per un poliziotto. Addosso all’indagato i veri agenti hanno trovato anche un paio di manette. L’uomo in realtà indossava un’uniforme di un ufficiale della Marina Militare. La giovane vittima è stata portata alla clinica Pineta Mare di Castelvolturno mentre Talesco è stato rinchiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere (Caserta). Gli agenti di Castelvolturno stanno svolgendo indagini per cercare di fare chiarezza su altri episodi analoghi avvenuti nella zona dei quali potrebbe essere responsabile l’arrestato di ieri notte. La polizia ha sequestrato la vettura a bordo della quale si trovava Talesco, le manette, l’uniforme, un tesserino di ufficiale della Marina Militare e un fregio appartenente allo stesso Corpo.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.