Forze Armate, ricongiungimenti familiari: depositato DDL. Mininno (M5S): «Spostare caserme al Sud»

ROMA – «La tutela del personale delle forze armate, che questo governo ha molto a cuore, passa anche attraverso la soluzione del sentitissimo problema del ricongiungimento familiare: questione di non semplice soluzione poiché la maggior parte dei nostri soldati proviene dal Sud e gran parte delle nostre caserme sono al Nord, ma di cui il Parlamento deve farsi carico».

Così il capogruppo M5S in commissione Difesa, senatore Cataldo Mininno, intervenendo in aula durante il question time ha annunciato la presentazione in Senato di un ddl a sua prima firma su questo tema «che si propone l’obiettivo di garantire maggiore tutele alla stabilità e serenità della famiglia, diritto fondamentale sancito dall’art. 29 della Costituzione, evitando, per quanto possibile, gravi traumi famigliari in relazione a quelle categorie di dipendenti pubblici, maggiormente soggette a trasferimenti di sede, tutelando, peraltro, le amministrazioni stesse, dal momento che le conseguenze della divisione famigliare si ripercuotono inevitabilmente anche sul servizio del militare».

Il DDL, non ancora pubblicato, reca “Disposizioni in materia di congiungimento famigliare per il personale delle Forze armate, di polizia, nonché del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, e trasferimento a domanda e d’autorità nelle Forze armate“.

«Questo strumento da solo però – ha sottolineato il senatore Mininno – non è risolutivo perché gli effetti di questa norma risulterebbero vanificati dalla carenza di posizioni organiche al Sud Italia. Per questo è necessario che il Ministero della Difesa avvii un piano di graduale e ponderato spostamento delle infrastrutture militari da Nord a Sud in grado non solo di garantire la concreta possibilità di movimentazione del personale meridionale attualmente dislocato nel settentrione, ma anche di rimodulare il dislocamento geografico delle infrastrutture militari in aderenza alle mutate esigenze strategiche e operative, legate più al Mediterraneo che alle Alpi e non ultimo – ha concluso il senatore cinquestelle – creare un indotto che darà nuova spinta economica a tanti centri depressi del Sud».

Sommario
Forze Armate, ricongiungimenti familiari: depositato DDL. Mininno (M5S): «Spostare caserme al Sud»
Article Name
Forze Armate, ricongiungimenti familiari: depositato DDL. Mininno (M5S): «Spostare caserme al Sud»
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo
Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.