Twitter: da oggi rimosso il limite dei 140 caratteri per i Messaggi Diretti

Twitter-DMRoma, 12 ago – “Se oggi avete utilizzato i Messaggi Diretti di Twitter (in gergo DM), potreste aver notato che qualcosa manca: il limite dei 140 caratteri. Ora è infatti possibile scrivere (e scrivere) quello che si vuole in un unico Messaggio Diretto, e avere probabilmente ancora caratteri a disposizione”.

E’ quanto si legge in una nota stampa del microblogging più popolare del web.

“Mentre Twitter è, e rimane, principalmente un’esperienza pubblica – spiega Diana Guarnieri – , i Messaggi Diretti permettono di intrattenere conversazioni private sulle notizie, sugli eventi e su ciò che accade su Twitter. Ciascuna delle centinaia di migliaia di Tweet che viene scambiato su Twitter ogni giorno è un’opportunità per ogni utente di scatenare una conversazione su quello che sta succedendo nel suo mondo. E’ per questo motivo che abbiamo fatto numerosi cambiamenti relativi a Messaggi Diretti negli ultimi mesi. La novità di oggi è un altro passo importante nella nostra missione di rendere la parte privata di Twitter sempre più forte e divertente”.

“Potreste a questo punto chiedervi cosa significa questo cambiamento per la parte pubblica di Twitter. In una parola, nulla. I Tweet continueranno ad essere di 140 caratteri, arricchiti da commenti, foto, video, link, Vine, gif e emoji”.

“Inizieremo a introdurre questo cambiamento oggi sulle app Android e iOS, su twitter.com, TweetDeck e Twitter per Mac e l’aggiornamento continuerà a livello globale nelle prossime settimane. Se non potete aspettare oltre per provare i Messaggi Diretti più lunghi, accertatevi di usare l’ultima versione dell’app così potrete ricevere l’aggiornamento appena disponibile. L’invio e la ricezione dei Messaggi Diretti via SMS rimarrà invece ancora limitato ai 140 caratteri”.

Segui GrNet.it anche su Twitter:

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.