Milano, si è spento Luca de Fusco: un uomo buono e di grande cultura

luca-de-fuscoRoma, 20 apr – E’ morto a Milano all’età di 67 anni, Luca de Fusco, collaboratore di GrNet.it in qualità di esperto di processi politici, religiosi, sociali e culturali dei paesi del continente africano. Ma era soprattutto un uomo buono e stimato da tutti quelli che lo conoscevano.

Luca de Fusco era nato a Milano nel 1948. Laureato in Scienze Agrarie, ha lavorato in qualità di agronomo per l’ONU e per alcune organizzazioni non governative (ONG) in Marocco, Yemen, Libano, Eritrea, Tanzania, Etiopia, Sudan, Egitto.

Appassionato del suo lavoro e dei paesi in cui ha lavorato, ha scritto per alcuni anni, sotto pseudonimo, di fatti di cui aveva esperienza diretta, commentandone le situazioni di crisi e di guerra, con enfasi particolare sugli aspetti etnici, politico-sociali e religiosi.

Negli ultimi sette anni riprese nuovamente a scrivere, su invito, dapprima per PaginediDifesa.it e successivamente per Grnet.it.

Alla fine del 2014 è stato ricoverato per problemi polmonari, causati da un tumore che gli fu diagnosticato agli inizi del 2015. I funerali di Luca de Fusco sono stati celebrati sabato scorso.

La redazione di GrNet.it, si unisce al cordoglio di amici e parenti che lo hanno voluto ricordare con affetto.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.