Finanziaria, statali 1,8 miliardi di euro in 3 anni. Per Forze armate e Forze di polizia pochi spiccioli

militari_citta2Roma, 22 set – Ammontano a complessivi 1,8 miliardi per il triennio 2010-2012 le risorse previste in finanziaria a titolo di vacanza contrattuale per la categoria degli statali. Lo prevede l’articolo 2 del provvedimento approvato oggi dal Consiglio dei ministri.


In particolare, per gli statali propriamente detti (ad esempio ministeri, scuola) sono previsti 215 milioni per il 2010, 370 milioni per il 2011 (che comprende i 215 milioni dell’anno precedente e 155 milioni di nuovo aumento) e 585 milioni a decorrere dal 2012.
Per il restante personale statale in regime di diritto pubblico (comparto sicurezza, vigili del fuoco, prefetti, ambasciatori) le risorse per i miglioramenti economici sono pari a 135 milioni per il 2010, 201 milioni per il 2011 e 307 milioni a decorrere dal 2012, con specifica destinazione di 79, 135 e 214 milioni per il personale delle Forze armate e dei corpi di Polizia.
Per quanto riguarda il personale di Regioni e enti locali, la finanziaria, come e’ ovvio, non prevede stanziamenti, perche’ le relative risorse sono a carico dei bilanci degli enti. La finanziaria contiene pero’ una norma in cui si dice che ‘i comitati di settore provvedono alla quantificazione delle risorse attenendosi ai criteri e ai parametri di determinazione degli oneri previsti dal personale dello Stato’. I tecnici del governo calcolano che la cifra di aggirera’ attorno a 1,6 miliardi.
In finanziaria ci sono poi altre due disposizioni sui contratti pubblici. Si precisa che i risparmi derivanti dall’efficienza ‘previa verifica da effettuarsi entro il primo semestre 2010 sulla base dei dati di consuntivo del 2009’ saranno utilizzati dalle stesse amministrazioni, con un decreto del ministro brunetta, per il trattamento accessorio del personale.
Inoltre e’ specificato l’impegno all’individuazione e allo stanziamento delle ulteriori risorse occorrenti per i rinnovi contrattuali del triennio 2010-2012, una volta che il nuovo assetto sara’ completato.
Aggiungi commento

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.