Difesa, Napoli: alla Nunziatella un campus urbano per la città

nunziatellaRoma, 13 nov – E’ un progetto elaborato dall’Associazione ex Allievi della Nunziatella grazie al contributo tecnico dello studio Valle architetti associati per la riqualificazione urbana, paesaggistica e funzionale di tutta l’area di Monte Echia e già presentato al Sindaco e alla Giunta della città partenopea.

L’idea è quella creare, nell’area oggi occupata dall’antico istituto militare e dalla Caserma Bixio, uno spazio dove realizzare non solamente l’attività didattica e sportiva degli allievi ma anche un luogo accessibile ai cittadini di Napoli con biblioteca, museo, teatro all’aperto e un auditorium da 500 posti. Il tutto collegato da una passeggiata coperta lungo il costone e pienamente integrato nel tessuto urbano.

Lo studio ha riscosso l’apprezzamento del Ministro Pinotti sia per la qualità della proposta sia perché condotto in forma totalmente volontaria dai proponenti. «E’ una proposta per la città di Napoli e si inscrive in quella idea di rilancio del sud sostenuta dal Governo – ha detto il Ministro ricordando di averne già discusso con il Sindaco De Magistris. Inoltre – ha continuato – corrisponde a uno dei principi tracciati dal Libro Bianco , quello dell’apertura delle Forze Armate verso l’esterno. In questo caso si tratta di fare di una scuola storica come la Nunziatella una scuola europea».

Il Ministro ha poi ricordato che la Difesa, nel novembre dello scorso anno, ha firmato un protocollo d’intesa con l’amministrazione locale e il Ministero dell’interno e l’agenzia del Demanio, per la razionalizzazione, ottimizzazione e valorizzazione del patrimonio immobiliare presente a Napoli, che comprendeva anche la rilocazione della Polizia di Stato dalla Caserma Bixio alla Caserma Boscariello. «Questo – ha concluso il Ministro – deve essere il primo passo per poter avviare il progetto».

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.