Difesa, migranti: anche Aquarius si ferma. Volpi (Lega), «stop al traghettamento delle ONG»

«Nave Aquarius rientra a Marsiglia, lasciando l’area di ricerca e soccorso davanti alle coste libiche priva di navi operate da ONG. Si interrompe così un meccanismo che, al di là dell’encomiabile intento umanitario degli operatori, non ha arrestato la tragedia dei morti nel Mar Mediterraneo e ha riversato centinaia di migliaia di disperati nei porti italiani».

Così l’on. Raffaele Volpi, sottosegretario alla Difesa della Lega.

«Un paese sovrano – dichiara l’esponente leghista – non permette che l’agenda delle politiche migratorie venga dettata dalle ONG, i cui finanziatori non rispondono delle problematiche connesse con l’impatto demografico degli ingenti flussi migratori, né dei costi materiali e sociali dell’accoglienza, né della difficolta delle politiche di integrazione, né di quelle securitarie».

«Non bisogna inseguire l’emergenza – prosegue Volpi -, piuttosto, gestire i problemi alla radice del fenomeno migratorio. Salvare vite umane, interrompere la catena criminale dall’origine dei flussi migratori allo sfruttamento illegale nei luoghi di destinazione e salvaguardare il futuro della nostra società deve avvenire portando stabilità, sicurezza sociale e sviluppo economico nei Paesi di origine, con uno sforzo corale dei paesi europei».

«L’Italia ha già iniziato a fare la sua parte, donando motovedette ai libici per consentirgli di ripristinare la legalità nelle loro acque, addestrando il personale della loro Guardia Costiera, fornendo assistenza sanitaria nell’ospedale di campo a Misurata, assicurando il Comando dell’Operazione Sophia dell’UE per smantellare il business della criminalità legata all’immigrazione illegale».

«Plaudo alle operazioni in atto dei nostri militari – conclude il sottosegretario -, che quotidianamente assicurano la sorveglianza con mezzi aerei e navali, contribuiscono al ripristino della legalità nel Mediterraneo e portano assistenza alla popolazione libica afflitta da anni di dissesto istituzionale scaturito dalla fine del regime di Gheddafi. Ai nostri soldati, marinai, avieri e carabinieri la mia vicinanza e rispetto per quanto fanno per la nostra patria».

Sommario
Difesa, migranti: anche Aquarius si ferma. Volpi (Lega), «stop al traghettamento delle ONG»
Article Name
Difesa, migranti: anche Aquarius si ferma. Volpi (Lega), «stop al traghettamento delle ONG»
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo
Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.