Crisi economica: Giachetti, tagliate gli stipendi ai militari

strade-sicure-2013Roma, 8 mag – «Ancora una volta si assiste basiti allo spettacolo della politica che si esercita in spot elettorali tramite autorevoli rappresentanti quale l’on. Giachetti, che individua la crisi economica italiana negli stipendi al personale militare e nel taglio di questi “la pietra filosofale” che risolleva le sorti del paese».

E’ quanto si legge in una nota del Cocer Comparto Difesa (Esercito, Marina e Aeronautica) a seguito delle recenti dichiarazioni dell’On. Giachetti.

«Il Cocer del comparto Difesa – si legge – prende atto altresì che nessun altro partito politico ha inserito nei propri programmi il suo intento in materia di Difesa ne tanto meno sul personale militare che svolge sempre più un ruolo internazionale ed europeo».

«Lo stesso personale militare per mezzo delle sue rappresentanze non può pertanto che apprezzare l’intervento odierno del ministro Pinotti in occasione della ricorrenza del 153° anniversario dell’Esercito italiano, in cui ha manifestato la sua intenzione di adoperarsi “con tutte le sue forze”affinchè vengano risolti i problemi che stanno penalizzando il personale militare».

«Il Cocer comparto Difesa – conclude la nota – chiede pertanto un incontro urgente con il ministro per un quadro di situazione e sulle reali intenzioni del governo».

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.