USA: Ok del Pentagono ai militari in divisa al gay pride

militare_gay2E’ la prima volta che viene concesso.  San Diego, 20 lug – Una direttiva del Pentagono ha stabilito che al gay pride di San Diego potranno sfilare in divisa i militari omosessuali delle forze armate americane. Secondo quanto riferisce la Bbc, la concessione sarà valida esclusivamente per la parata che si terrà domani a San Diego, in California, e solamente a condizione che i militari vi aderiscano a titolo personale e indossino l’uniforme secondo gli standard previsti.

«Oggi è un gran giorno per l’orgoglio omosessuale – ha affermato in un comunicato Dwayne Crenshaw, direttore esecutivo del Lgbt di San Diego – è un onore poter celebrare i militari con dignità e rispetto». C’e’ sicuramente ancora molto da fare, ma questo rappresenta «un passo da giganti verso la giusta direzione». conclude Crenshaw. Fino allo scorso settembre, era ancora in vigore la politica del “Don’t ask, don’t tell” che dal 1993 impediva ai militari omosessuali di manifestare apertamente il proprio orientamento. La sua abolizione risponde all’impegno preso dal presidente Usa Barack Obama durante la campagna elettorale del 2008.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.