Spagna: tre arresti per gli attacchi a Barcellona. Due marocchini e uno spagnolo

Membri di una cellula di 12 persone

Barcellona, 18 ago – Tra le tre persone arrestate dalla polizia spagnola in relazione agli attacchi di Barcellona, Cambrils ed all’esplosione di Alcanar ci sono due marocchini e uno spagnolo proveniente dall’enclave di Melilla, in territorio marocchino. Lo ha reso noto il capo della polizia catalana Josep Lluis Trapero.

Gli autori degli attacchi di ieri a Barcellona e della notte a Cambrils fanno parte di una cellula terroristica composta da 12 persone. Lo rivelano fonti dell’antiterrorismo spagnolo citate dal quotidiano El Pais.

Sommario
Spagna: tre arresti per gli attacchi a Barcellona. Due marocchini e uno spagnolo
Article Name
Spagna: tre arresti per gli attacchi a Barcellona. Due marocchini e uno spagnolo
Descrizione
Membri di una cellula di 12 persone
Author
Publisher Name
GrNet.it
Flipboard

1 Commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.