Marina USA, troppi incidenti: destituito il comandante della Settima flotta ammiraglio Joseph Auicoin

Da gennaio 4 incidenti con 17 marinai deceduti

Washington, 23 ago – Il comandante della settima flotta americana, vice ammiraglio Joseph Auicoin è stato destituito in seguito ad una serie di incidenti che hanno provocato la morte di 17 marinai americani.

Tali incidenti, viene reso noto, hanno provocato una perdita di fiducia nelle sue capacità di comando.

Nuovo comandante della Settima flotta sarà il contrammiraglio Phil Sawyer, che viene promosso a vice ammiraglio, ha annunciato la Us Navy.

La sua rimozione non implica una specifica responsabilità, ma è in linea con la tradizione della marina di destituire un comandante quando si è persa la fiducia nelle sue capacità. Da gennaio, vi sono state ben quattro incidenti in mare che hanno coinvolto unità della settimana flotta, due delle quali hanno provocato vittime.

Lunedì la Uss John S McCain è entrata in collisione con una petroliera a largo di Singapore: dieci marinai risultano dispersi. A giugno vi era stata un’altra collisione fra la Uss Fitzgerald e un cargo a largo del Giappone, in cui sono morti sette marinai. (AdnKronos)

Sommario
Marina USA, troppi incidenti: sarò destituito il comandante della Settima flotta ammiraglio Joseph Auicoin
Article Name
Marina USA, troppi incidenti: sarò destituito il comandante della Settima flotta ammiraglio Joseph Auicoin
Descrizione
Da gennaio 4 incidenti con 17 marinai deceduti
Author
Publisher Name
GrNet.it
Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.