Libia: McCain, stallo militare favorisce Al Qaida

mccainWashington, 25 apr – Il senatore Usa repubblicano, John McCain, ha esortato gli Stati Uniti ad intensificare i bombardamenti aerei sulla Libia sostenendo che lo stallo militare prolungato favorirebbe al Qaida. ”’Più aspettiamo, maggiore è il rischio di stallo. E se preoccupa il pericolo che al Qaida possa prendere parte al conflitto, non c’è nulla di cui possa beneficiare di più al Qaida che una situazione di stallo”, ha detto il senatore repubblicano in un’intervista trasmessa dal network Usa Nbc.

McCain, che nel fine settimana ha visitato Bengasi, roccaforte dei ribelli, prima di raggiungere il Cairo dove ha rilasciato l’intervista, è sostenitore di un maggiore coinvolgimento degli Usa nel conflitto in Libia. ”E’ abbastanza chiaro che gli Stati Uniti dovrebbero svolgere un ruolo più importante a livello di bombardamenti aerei”, ha detto. “I nostri alleati della Nato non hanno nè la capacità nè veramente la volontà (…)”, ha aggiunto. (ANSA-AFP)

{nicedonate:http://www.grnet.it/donpay.gif||}
Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.